Work in progress
Come si svolgono le visite di controllo.

Dopo le prime due settimane ci rivedremo per valutare se il piano nutrizionale intrapreso è corretto per le tue esigenze ed è sostenibile, sia in temini di praticità che di efficacia.

Perchè due settimane?

Perchè due settimane è un tempo breve ma sufficiente per attestare come il tuo corpo si sta adattato ai cambiamenti ed è di fondamentale importanza capire al più presto se il piano è idoneo per te.

Ragion per cui nel caso in cui non fosse sostenibile, potremmo riuscire ad invertire la rotta e adattarlo al meglio alle tue esigenze e al tuo organismo.


Dopo il primo controllo sarà importante seguire i cambiamenti attraverso delle visite di controllo meno ravvicinate.

Dopo un mese ci sarà un ulteriore valutazione dell'andamento e della sostenibilità infatti un controllo ogni mese è un tempo indicativamente standard per seguirne i progressi.

Questi tempi sono indicativi, in quanto ci potranno essere alcune condizioni particolari determinate da:

  • condizioni patologiche o personali del paziente 
  • piani dietetici particolari

In tutto ciò sarà essenziale portare SEMPRE con se, in ogni visita di controllo, la dieta per eventuali modifiche.  

Quando mancherà poco al nostro obiettivo utilizzerò come esame strumentale la plicometria.

Attraverso il plicometro andrò a valutare presso dei punti di repere il tessuto adiposo sottocutaneo, che attraverso delle stime calcolerà il tuo grasso corporeo.

Mediante questa metodica, non invasiva, riusciremo a capire quali obiettivi abbiamo raggiunto e se abbiamo raggiunto uno stato ottimale in termini di tessuto adiposo. 

Dopo di che non ci resta che proseguire al prossimo e ultimo Step: Il Mantenimento!!