La direzione
Come si svolge la prima visita

Dopo aver preso l'appuntamento e arrivando munito di prescrizione medica (con diagnosi), si passerà alla vera e propria visita.

Nella prima parte verranno prese le misurazioni come peso, altezza, circonferenze antropometriche, esame bioimpedenziometrico che sarà in grado di stabilire la composizione corporea(quantità di massa magra e massa grassa).

La necessità di prendere questi parametri, assieme all'esame bioimpedenziometrico, è dovuta al fatto che in base a questi si potrà capire lo stato metabolico in cui si verte.

La seconda fase è quella dell'anamnesi alimentare e della presa visione delle analisi.

L'anamnesi consiste nel descrivere tutte le problematiche e sintomatologie che si hanno e descrivere una giornata alimentare tipo.

Quindi attraverso domande mirate sarò in grado di capire il tuo dispendio e introito calorico giornaliero e lo stato metabolico.

L'anamnesi insieme ai parametri antropometrici e la bioimpedenza, saranno in grado di fornirmi informazioni utili per riuscire a stimare il fabbisogno calorico giornaliero.

Nella terza ed ultima fase, ma non per importanza, tornerai dopo qualche giorno per la consegna del piano alimentare, che sarà altamente personalizzato e finalizzato per il raggiungimento dei tuoi obiettivi.

Il tempo che intercorrerà dalla consegna sarà il tempo necessario per riuscire, in base alla complessità del caso, a trovare la migliore strategia con il minore sacrificio e quindi per riuscire a trovare un buon compromesso.

In questa fase ti spiegherò in maniera specifica il piano alimentare elaborato.

Ma per qualunque dubbio non esitare a contattarmi ma ora tocca a TE!!