Conoscere la composizione corporea!

02.03.2019

Non tutti sanno che la composizione corporea è data da un insieme di componenti, che sono presenti nel nostro organismo, con il termine "Composizione corporea" infatti si identifica il peso corporeo valutando però le percentuali delle nostre componenti.

Spesso e volentieri noi diamo un accezione di aumento o di diminuzione di peso valutando e immaginando solo la componente GRASSO, senza pensare che la un incremento o diminuzione potrebbe essere determinato da differenti fattori! 

Noi dobbiamo solo considerare che siamo fatti da tanti compartimenti e che questi nell'arco della vita si modificheranno in maniera fisiologica, ma ogni nostra abitudine potrebbe influire sulle loro percentuali)


Le componenti:

  1. Prima su tutte per percentuale è: L'acqua( in quest'articolo vi ho spiegato l'importanza Siamo sicuri di conoscere l'importanza dell'acqua?!)  che rappresenta valori che vanno dal 50 al 90% in base all'età genetica e attività fisica, quindi in continua evoluzione e modificazione!
  2. Massa grassa che va dal 17 al 24% per stare in salute e ovviamente dipende dal sesso(le donne hanno una predisposizione genetica per cui il loro organismo necessita per il buon funzionamento di tutte le funzioni vitali di una percentuale maggiore di grasso), attività fisica (gli sportivi per ovvi motivi avranno una percentuale inferiore rispetto a questi valori rispetto al resto della popolazione)
  3. Massa muscolare (NON MASSA MAGRA) 
  4. Apparato scheletrico 

Tutte queste componenti insieme danno il valore PESO! 

La nostre finalità sarà quella di raggiungere una buona percentuale di:

--> MASSA MAGRA : che è data da tutte le componenti che non sono grasso cioè: Acqua, massa muscolare, visceri, apparato scheletrico etc.

--> MASSA GRASSA

Quindi di fronte ad un aumento o a una diminuzione di peso dovremmo domandarci, "da quale(o da più) componete è determinata?"

Per esempio un aumento di peso può essere talvolta determinato dalla componente acqua che essendo aumentata rispetto al normale produrrà la ritenzione idrica (vi riporto ad un argomento che ho già trattato in maniera più approfondita) , problema tanto odiato dalle donne e non solo!

Per risolvere tale problema la strategia non potrà essere uguale per esempio a quella che servirà per diminuire o aumentare la massa muscolare, ragion per cui tutte le diete PERSONALIZZATE non dovrebbero essere scambiate; ma esulando da questo una strategia vincente in questo caso sarà sicuramente:

- Valutazione Bilancio energetico

-Valutazione dell'introito di Na (sodio ) introdotto con la dieta

-Cercare di capire la causa scatenante

-Puntare sulla qualità degli alimenti, andando a utilizzare prodotti a basso indice glicemico

-Tipo di attività fisica (spesso meglio attività fisica a basso impatto e di tipo cardiovascolare) 

Comunque per ogni problema c'è una soluzione, ma l'iter da seguire è sempre lo stesso:

->Partendo dall'identificazione delle tue componenti, che possono essere ovviamente valutate attraverso le misure antropometriche( vita, fianchi, polpaccio etc.), dalla pricompetria, dalla bioimpedenziometria( esame di massa corporea di cui vi ho già parlato in passato)

Il passo successivo sarà quello di risolvere le problematiche attraverso:

->Buona educazione alimentare o un intervento dietoterapico, qualora ci fossero delle patologie, che migliorerà tutti gli aspetti;

->Allenamento mirato a seconda degli obiettivi da raggiungere.

Quindi tanta pazienza e tanta costanza potranno migliorare la tua composizione corporea, ma per farlo saranno necessarie le giuste strategie!


Spero di esservi stata utile, per ogni dubbio o domande contattatem!

Dott.ssa Giulia Lai